Aggiornato 15 febbraio 2016

 

Capriasca Ambiente fa parte dell'Alleanza:

logo alleanza 

 

ProFrutteti è un gruppo di lavoro istituito in Capriasca allo scopo di salvaguardare e di valorizzare le antiche varietà di alberi da frutta presenti sul nostro territorio, assicurando la continuità del progetto dei “Percorsi naturalistici nella Media Capriasca” nell'ambito del quale erano stati censiti e ricuperati gli alberi di meli e di peri presenti nella Pieve.

Il gruppo di lavoro “ProFrutteti” è nato nel marzo del 2006 in seno all’Associazione Capriasca Ambiente. È composto da sei professionisti specializzati nel campo ambientale e territoriale: Fulvio Gianinazzi (Lugaggia), giardiniere, Paolo Piattini (Sala Capriasca), ingegnere forestale, Nicola Schoenenberger (Lugano), dr. botanica, Elia Stampanoni (Bigorio), ingegnere agronomo, Muriel Hendrichs (Bidogno), MSc etnobotanica, Giulia Poretti (Lugano), dr. etnobotanica.

L’obiettivo generale del gruppo è di trovare un senso paesaggistico, ecologico, socio-culturale ed economico al recupero e alla valorizzazione di vecchi e nuovi frutteti nelle valli di Lugano. Nell’ambito di vari progetti il gruppo desidera dare un nuovo senso a luoghi che sono passati da statuto di sussistenza (utile) per una società contadina a statuto di svago (dilettevole) per una società urbanizzata (campagne urbane). In tal senso si vogliono creare delle sinergie tra aspetti ecologici (biodiversità), economici (redditività), sociali (convivialità), al fine di proporre un paesaggio consono alle aspettative odierne.

Il desiderio di proteggere il patrimonio paesaggistico e pomologico della Capriasca si è concretizzato nel 2007, con la partecipazione di ProFrutteti al Piano d’Azione Nazionale per la conservazione e l’utilizzazione sostenibile delle Risorse Fitogenetiche nell’Alimentazione e nell’Agricoltura (PAN-RFGAA, http://www.cpc-skek.ch/deutsch/nap_projekte/infos.html), programma dell’Ufficio Federale dell’Agricoltura (UFAG, http://www.blw.admin.ch/themen/00233/00234/00247/index.html), coordinato dalla Commissione Svizzera per la Conservazione delle Piante Coltivate (CPC, www.cpc-skek.ch). Grazie all’appoggio finanziario del programma PAN, ProFrutteti ha potuto realizzare dei progetti di descrizione di antiche varietà presenti nel territorio capriaschese e di gestione dei frutteti di conservazione (collezione primaria e d’introduzione).

Consulta i Rapporti PAN di ProFrutteti:

1._Rapporto_PAN_2008.pdf

2._Rapporto_PAN_2009.pdf

Informazioni sulle attività di Profrutteti si possono ottenere anche ai seguenti recapiti: e-mail profrutteti@ticino.com; telefono 091 943 15 22 o 079 742 33 07